Distillati

Grappa sarda Fil’e ferru

La grappa sarda Fil'e ferru è un'acquavite di origine locale il cui nome tradotto significa "filo di ferro”.

Il nome fa riferimento al metodo utilizzato per nascondere i contenitori contenenti il distillato sottoterra quando l'acquavite veniva prodotta clandestinamente.

Per poterne individuar la posizione esatta si conficcava nel terreno un fil di ferro in modo da facilitarne poi l’individuazione.

Per la produzione della grappa sarda Fil'e ferru si distillano vinacce sarde sceltissime (di alta qualità sono le acquaviti ottenute dalla distillazione delle vinacce di Vernaccia) che danno un prodotto con gradazione alcolica che superiore ai 40 gradi.

In alcune zone, in particolare nel logudorese e in Barbagia, il filu 'e ferru viene detta anche abbardente (o abba ardente) che significa "acqua che arde, che prende fuoco, molto forte" a causa dell’alta gradazione alcolica.

Tra le altre grappe che è possibile acquistare presso l'Enoteca Cantina del Sarrabus vanno le grappe barricate prodotte dalle più note cantine della regione come: Argiolas, Santadi, Dorgali, cantina di Jankara, cantina di Surrau, cantina di Su’entu e tante altre ancora. Viene a scoprire l’offerta completa dell’enoteca. Prima dell’acquisto potrai degustare i nostri prodotti e lasciarti consigliare dall’esperienza di Roberto Anedda, titolare dell’attività nonché sommelier che saprà raccontarti il prodotto, descriverne le qualità e le proprietà organolettiche e consigliarti gli abbinamenti migliori con il cibo.

L’enoteca è aperta tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 20.00.

Durante il periodo estivo, a partire dalla metà del mese di luglio fino a metà settembre, il negozio segue i seguenti orari: 8.30 -13.00 e 17.00 -20.30. La domenica l’enoteca resta aperta al mattino dalle 9.00-12.30.